E’ possibile prevedere il prezzo dell’oro?

Fin dai tempi dei tempi la compravendita è sempre esistita

A COLPO SICURO: analisi del prezzo oro

Acquistare oro è certamente una forma di investimento, oltre che un modo molto gradito alle donne di segnalare loro il proprio affetto. Negli ultimi 20 anni il prezzo oro è salito vertiginosamente, complici le molteplici guerre e crisi finanziarie che hanno colpito il mondo.

Quando infatti esiste una situazione di incertezza economica determinata da conflitti, questioni politiche irrisolte o crisi finanziaria di una o più nazioni, l’oro diventa automaticamente la principale forma di investimento per tutti coloro che dispongono di un bel gruzzoletto da impegnare.

Nel nostro paese anche il mattone, appartamenti, ville ed uffici, sono considerati un investimento-rifugio in caso di crisi economica. Tuttavia il prezzo degli immobili non segue quello dell’oro per via della legge domanda – offerta che governa il mercato dell’edilizia.

In momenti di crisi economica come ad esempio quello attuale, essendo i cittadini in possesso di minore liquidità ed essendo le banche poco disposte a concedere mutui sulle case, la domanda di immobili diminuisce drasticamente, e con essa il prezzo stesso delle case.

Investire in immobili, negli ultimi anni, si è rivelata un’azione bel poco lungimirante. Non si può dire la stessa cosa per l’oro, che nonostante parecchie variazioni di prezzo, si è aggiudicato un ottimo incremento anche nel periodo che va dal 2009 al 2014.

Con questo ovviamente non vogliamo assolutamente consigliare di investire in oro piuttosto che in immobili: occorrono conoscenze finanziarie molto specifiche per determinare quale sia la forma di accumulo più affidabile in base all’andamento dei mercati. Per questo esistono consulenti e società di intermediazione finanziaria.

COMPRO E VENDO ORO

La compravendita di oro, storicamente, è sempre esistita. Sin da tempi antichissimi l’uomo ha scambiato, acquistato e venduto oggetti in oro. Ma attenzione: il prezzo oro non è sempre lo stesso.

Occorre determinare la purezza del metallo (l’oro puro è molto morbido, quindi si trova quasi sempre in lega metallica assieme ad altri componenti). Esistono differenti purezze

  • 10 Carati
  • 14 Carati
  • 18 Carati
  • 24 Carati

che corrispondono all’oro puro, ed altrettanti prezzi di mercato.

Fin dai tempi dei tempi la compravendita è sempre esistitaNegli ultimi anni in Italia si è molto affermato il commercio dell’oro al dettaglio (cioè basato su piccole quantità di preziosi e non su grandi gruppi di lingotti, come sono soliti fare le banche).

Gli italiani, complice la crisi, hanno iniziato a vendere gioielli ed altri oggetti in oro per ottenere banconote, oppure ad acquistare oro come forma di investimento a lungo termine.

L’investimento in oro richiede generalmente anni per poter rendere: laddove esistano problematiche di liquidità a volte conviene vendere il proprio oro per entrare in possesso di somme di denaro immediatamente spendibili.

Ovviamente quando si decide di vendere il proprio oro è sempre bene confrontare le diverse quotazioni proposte dai molti negozi disposti ad acquistare questo prezioso metallo: la concorrenza, come sempre, è l’anima del commercio.

Per chi invece compra oro, il ragionamento dovrà essere esattamente opposto: minore il prezzo oro,  maggiore la convenienza nell’acquistarlo. Occorre inoltre tenere sempre a mente il prezzo oro corrente prima di recarsi in un punto vendita per vendere o acquistare: le fluttuazioni, benchè minime, sono giornaliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TrackBack URL

http://www.naturaexplorer.it/mercati-economici/possibile-prevedere-prezzo-oro.php/trackback

PAGE TOP